Corte dei Conti, aperto anno giudiziario

"Le sezioni riunite per la Regione Trentino-Alto Adige composte dai magistrati delle sezioni di controllo di Trento e Bolzano hanno parificato il rendiconto generale della Provincia di Bolzano per l'esercizio 2017 con esclusione di alcune poste del bilancio riguardanti la gestione del personale e, in particolare, il pagamento delle indennità di funzione e di coordinamento a funzionari provinciali senza incarico direttivo". Lo ha ribadito il presidente della Corte dei Conti Josef Hermann Rössler all'apertura dell'anno giudiziario. Il ricorso è tuttora pendente davanti alla Corte Costituzionale, ha detto Rössler. Nella sua relazione la Procuratrice regionale Daniela Morgante ha sottolineato lo sforzo organizzativo e la digitalizzazione che hanno permesso di smaltire diversi fascicoli pendenti chiudendo l'anno 2018 con 586 fascicoli istruttori - 36 gli inviti a dedurre, 30 le citazioni. Netto il miglioramento degli importi riconosciuti dalle sentenze di condanna che si attestano a 1,3 mln euro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Trentino
  2. alto adige
  3. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Meltina

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...