Meltina

Carabinieri sequestrano 10 chili cocaina

I carabinieri della Compagnia di Bressanone hanno sequestrato 10 chili di cocaina e arrestato un cittadino polacco di 25 anni. Lo stupefacente, secondo gli uomini dell'Arma, avrebbe fruttato sul mercato una cifra compresa tra i 2,5 ed i 3 milioni di euro. L'uomo è stato fermato nel corso di controllo sui veicoli nella zona di Bressanone. Il 25enne è stato fermato a bordo di un'Audi A6 perché, passando nei pressi dei posti di blocco, aveva insospettito i militari con alcune manovre insolite. L'uomo è stato dapprima seguito da carabinieri in borghese e controllato a distanza, quindi si è deciso di fermarlo per una verifica più approfondita. Malgrado l'auto ed i documenti di circolazione fossero in regola, il giovane è parso nervoso ed i militari hanno approfondito, trovando un cavetto di acciaio accanto al sedile del guidatore. Tirandolo, i carabinieri hanno scoperto vani nascosti dietro i sedili con la droga occultata. Le indagini proseguono per verificare a chi fosse destinato lo stupefacente.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie